lunedì 2 novembre 2015

DANNO AMBIENTALE: CIRCA 100 ATTACCHI DOLOSI A OLEODOTTI ENI IN PROVINCIA DI MILANO

Danno ambientale: circa 100 attacchi dolosi a oleodotti ENI in  provincia di Milano.

Domenica 1 novembre, siamo andati a San Giacomo di Cisliano. In uno dei siti colpiti da presunti furti di carburante dall'oleodotto ENI, che da San Nazzaro de'Burgundi, porta gli idrocarburi fino a Rho.
Abbiamo trovato un area recintata ma accessibile per la mancanza di cancelli. Un area incustodita e già usata da incivili come discarica. Ci sono avvallamenti, trincee, vasche di cemento e cumuli di terra in attesa di smaltimento. L'odore di carburante é ancora molto intenso.
L'area interessata è di circa 400 mq, ma la situazione sotto il terreno rimane un mistero, vista l'assenza assoluta di notizie. 

Le domande sono molte. Ci chiediamo quando ENI provvederà a smaltire quei cumuli di terra inquinata? Visto che non abbiamo notato teli di copertura, né protezioni per il terreno sottostante.  Ci chiediamo, se il Parco Agricolo Sud Milano abbia notizie in merito e chiederemo ad ENI e ad ARPA  lo stato attuale dei lavori e delle analisi.
LA NOSTRA PREOCCUPAZIONE È ALTA. Il territorio è sotto attacco da vari fronti, TANGENZIALI, TRIVELLE, DISCARICHE A CIELO APERTO ed ora anche SVERSAMENTO DI IDROCARBURI causato da delinquenti organizzati e presi con troppa leggerezza da tutti gli enti istituzionali.
FACCIAMO CHIAREZZA, VOGLIAMO LA VERITA'!!!






Articoli correlati
http://albairatecinquestelle.blogspot.it/2015/10/rischio-danno-ambientale-nella-valle.html
http://albairatecinquestelle.blogspot.it/2015/10/morimondo-danno-ambientale-basta.html
http://albairatecinquestelle.blogspot.it/2015/10/morimondo-danno-ambientale-anche-il.html