lunedì 30 novembre 2015

Abbiategrasso-Robecco Sul Naviglio In marcia per la protezione delclima.

Domenica 29 novembre, abbiamo aderito alla marcia globale per il clima organizzata dai comitati NoTangenziale tra Abbiategrasso e Robecco sul Naviglio. Il cordone, che partito da
Abbiategrasso,percorrendo L' Alzaia del Naviglio Grande, ha visto aumentare la partecipazione dei "Marcianti", passando da Albairate e Cassinetta di Lugagnano.
Nonostante 'I GUFI', tutto si è svolto in un clima di festa e serenità. Tutti i ciclisti, podisti e avventori occasionali, che ogni domenica frequentano questa meravigliosa parte del nostro territorio, hanno compreso il nostro messaggio e pazientemente hanno aspettato il passaggio del gruppo per poi riprendere la propria attività.
Abbiamo "marciato" per far sapere a tutti i Leader Mondiali, che da oggi, al COP21 di Parigi, devono trovare le risoluzioni vincolanti, che permetteranno ai nostri figli, di poter vivere nell'unico pianeta che abbiamo a disposizione: LA TERRA. Sì, perché non vi è alcun pianeta B a nostra disposizione.
Abbiamo colto l'occasione per far affermare la nostra contrarietà alla realizzazione della Magenta-Vigevano, infrastruttura che rientra appieno nelle opere che NON PRESERVANO LA FORMAZIONE DEI GAS SERRA. La strada, non solo devasta ettari di prezioso terreno agricolo tra i più fertili d'Europa ed arricchito da coltivazioni autoctone biologiche, ma sarà il primo tratto della altrettanto devastante TOEM (Tangenziale Ovest Esterna Milanese). Abbiamo spiegato che alternative viabilistiche meno impattanti sono praticabili, che l'ammodernamento e il potenziamento del trasporto pubblico è fattibile, che la mobilità dolce aiuta a decongestionare le strade dei nostri comuni.
il nostro Portavoce Massimo DeRosa, che insieme a noi ha partecipato alla marcia, ha affermato che nulla è perduto, che se i sindaci si presentano compatti alla conferenza dei servizi, modifiche sostanziali  al progetto sono ancora possibili. Confidiamo nel buon senso dei sindaci affinché mettano da parte gli egoismi locali in favore dell'ultimo polmone verde di Milano.

Come abbiamo già detto, l'evento si è svolto in un clima di festa e serenità, anche per la Risottata è il Buffet con prodotti Bio a Km Zero, che si è potuto degustare nella suggestiva VILLA NEGRI di Cassinetta.
GRAZIE A TUTTI

P.S.
Il ringraziamento di AVVAZ a tutti i partecipanti:
Ce l’abbiamo fatta! Anche se non abbiamo potuto marciare a Parigi, la Marcia Globale per il Clima ha battuto ogni record diventando la più grande mobilitazione per il clima della storia: da Sydney a San Paolo passando per tutto il mondo, siamo stati 785mila, con oltre 2300 eventi in 175 Paesi. Tutti uniti in un’unica voce per un futuro pulito al 100%, per salvare tutto ciò che amiamo. Siamo sulle prime pagine dei giornali di tutto il mondo e a Parigi si sente già, fortissimo, l’impatto della marcia. 

È quasi impossibile descrivere la forza, la bellezza e l’umanità che ieri in mille forme diverse abbiamo fatto fiorire in questo nostro mondo. In ogni Paese, i più importanti giornali, televisioni e siti web di informazione hanno le nostre marce in prima pagina, dal New York Times ad Al Jazeera. 

L'inviato di Papa Francesco ha detto: "Il Papa è vicino con lo spirito alle centinaia di migliaia di partecipanti, ai poveri e a tutti quelli che vogliono giustizia e un clima sicuro.”

Oggi, nell’aprire i lavori della conferenza, di fronte a tutti i capi di Stato del mondo, il Segretario Generale dell’ONU Ban Ki-moon ha sottolineato: “I popoli del mondo sono in marcia. Sono scesi per le strade, nelle città e nei villaggi in tutto il mondo, in una mobilitazione di massa per il cambiamento… Si aspettano che ognuno di voi sia all’altezza della sfida. Ce lo chiede la Storia.”

Christina Figueres, la direttrice dei negoziati ONU sul clima, ci ha voluto ringraziare e ha annunciato:  “Stiamo lavorando con Avaaz per installare grandi schermi dentro la conferenza e far sentire le vostre voci. Il vostro sostegno per un accordo ambizioso contro il cambiamento climatico arriverà forte e chiaro a tutti i delegati.’’ 


"LA MARCIA"
A protezione del pianeta
VILLA NEGRI A CASSINETTA DI LUGAGNANO
#NOTANG
Dal Mondo: LONDRA